Acqua tagliente

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Maecenas est leo, venenatis in posuere quis, congue vel dui...TRAMA:
Arizona, riserva Navajo.
Sulla cima di ripidi costoni di granito arancione un geologo scopre una caverna dalle pareti ricoperte di simboli arcani, in cui sorge un colossale organo di pietra attivato dalla fonte di “Acqua Tagliente”, che gli indiani hopi considerano maledetta.
Sei anni dopo, in pieno deserto, viene inaugurato New Atlantis, il parco acquatico più grande del mondo, dalle ambientazioni spettacolari e avveniristiche, alimentato dalla stessa falda acquifera cui attinge la fonte.
I WebTV BoyZ, gruppo di cyberattivisti no-global di una casa famiglia (già apparsi ne L’enigma di Gaia), si recano sul posto per denunciare lo scempio di quello che considerano un ecomostro. La loro missione assumerà risvolti drammatici, quando s’imbatteranno in un segreto risalente a una civiltà precedente alla nostra tecnologicamente avanzatissima, mentre nelle acque di New Atlantis misteriose creature mutanti cominceranno a fare strage degli ospiti del parco.
Fra mostri acquatici, pirati informatici, sciamani hopi, streghe navajo e arcani codici i WebTV BoyZ dovranno decifrare un messaggio dal passato per svelare uno dei più grandi misteri dell’umanità che, se non risolto in tempo, potrebbe spalancare i cancelli a un nuovo Diluvio Universale…

Come è nato Acqua tagliente?
Ritornano i WebTV BoyZ, il gruppo di cyberattivisti no-global già apparsi ne L’enigma di Gaia!
Stavolta la loro lotta per i diritti umani e la salvaguardia dell’ambiente li spingerà fino al deserto dell’Arizona, per trovarsi fianco a fianco con i nativi Hopi in una classica storia di mostri.

In questa nuova avventura si parlerà anche di un evento rivoluzionario nella storia dell’umanità che, per quanto ne sappiamo, non si è mai verificato prima e sta accadendo ora: dopo decenni di contrasti e rivalità i due grandi fiumi della ricerca umana, scienza e spiritualità stanno convergendo.

Se vorrete saperne di più, potrete fare un salto nell’apposita sezione Scienza e spiritualità, ma nel libro incontrerete un nuovo personaggio, lo studioso Luca Luce che su questo argomento vi fornirà molte… risposte? Per niente al mondo! Vi proporrà invece un bel numero di Grandi Interrogativi su cui potrete fantasticare.

Del resto, come lui stesso afferma: «Per me ogni Grande Domanda è una gioia e il vero gusto della vita non sta tanto nel conoscerne i segreti, quanto nell’essere nel mistero. Ecco perché molte sacre scritture si esprimono spesso attraverso storie che possono essere interpretate in più modi: non vogliono toglierci il gusto di arrivare alle risposte da soli! Ripeto, un nuovo mistero è per noi tutti un grande dono. Perciò non sarò certo io a proporvi delle risposte… A meno che queste non vi conducano a nuovi misteri!»

E allora vi auguro un buon tuffo in questa nuova avventura e nei più grandi misteri di tutti i tempi!

Ringraziamenti
Il primo nome che mi viene in mente è quello della mia editor Anna Lazzeri, che mi aiuta nella revisione fin dal mio primo libro pubblicato. L’impeccabile Anna non solo ha sempre svolto al meglio il proprio lavoro, nonostante le corse cui l’ho costretta, ma ha anche dovuto sopportare telefonate chilometriche e i miei frequenti “aggiustamenti” e non ha mai perso le staffe! Grazie, Anna, se ancora lo vorrai, spero di ritrovarti alla prossima impresa.

Giovanni Arduino, a cui devo la mia carriera di scrittore.

Giovanna, grande sostenitrice e critica sempre più severa.

Nel corso della stesura ho consultato una quantità di esperti per vari argomenti. Fra questi ringrazio lo scrittore e studioso Roberto Negrini che ha riletto con occhio critico le mie pagine su Atlantide.
La dottoressa Diamante Ranieri e il biologo Gianluca Pagani, che mi hanno aiutato a schiarirmi le idee su come le sanguisughe avrebbero potuto modificare il DNA di Pumpkin.
Albero Trivero, mio nipote ed esperto informatico per le operazioni di hackeraggio di Otaku.
Il professor Gianfranco Marano di Città del Messico per il termine nauatl “atlachinolli”.
Qualsiasi imprecisione circa questi argomenti o procedure è da attribuirsi esclusivamente a me.

Alessandra Comneno e Maurizio Balboni dell’Associazione Culturale Chakaruna-Ponte tra i mondi per il Temazcal del Giorno Fuori dal Tempo.
Manitonquat (Colui che racconta storie che guariscono) “Story”, anziano uomo medicina della nazione Wampanoag, e la sua compagna Ellika, per il cerchio e la capanna del sudore.

Lella, mitica mamma di Giò-lei per le corse alla posta, le camicie stirate, le tante premure e soprattutto per i manicaretti e le pizze che mi hanno confortato quando mi trovavo con… l’acqua alla gola!

Ringrazio infine Marcella Drago della Atlantyca Dreamfarm e la casa editrice De Agostini per avere dimenticato una scadenza dopo l’altra, mentre i mesi passavano e la stesura finale non vedeva mai la luce.
È merito loro se leggete questo romanzo ora e non l’anno prossimo!

A tutti un grazie di cuore.
Buone letture… e buone avventure!

Leggi i primi 9 capitoli

Acqua tagliente, da stampare – primi capitoli .pdf, 788 KB
Acqua tagliente, per E-reader – primi capitoli .pdf, 888 KB

Audio

Ascolta il capitolo 15 letto dall’attrice Federica Valenti!

Edizioni precedenti e Wallpaper

Acqua tagliente 0000-Bro.indd Acqua tagliente Wallpaper
I edizione De Agostini, 2008 – Illustratore Iacopo Bruno II edizione De Agostini, 2009 – Illustratore Paolo Barbieri
I edizione De Agostini, 2009 – Illustratore Paolo Barbieri – 1600×823, 406 mb

Extra e approfondimenti

images

CAPITOLI TAGLIATI e VERSIONI ESTESE
2219_big

FONTI D'ISPIRAZIONE
tagore-einstein

SCIENZA & SPIRITUALITÀ: tema portante del romanzo
Salvaguardia ambiente

SALVAGUARDIA DELL'AMBIENTE: Qual è lo stato dell'ambiente? E noi, come possiamo fare la nostra parte?
atlantide

ATLANTIDE: mito o realtà?
diluvio2

IL DILUVIO UNIVERSALE
Hopi

HOPI, RISERVA NAVAJO E NATIVI AMERICANI
9739633-set-silhouettes-parkour-Stock-Vector-parkour-silhouette-jumping

IL PARKOUR: lo pratica Gregor dei WebTV BoyZ. Già, ma cos'è?
images

ACQUA, bene comune
vernejules

LONTRE: Volete conoscere Verne & Jules?”
Hackers

HACKERS, CRACKERS, CYBERATTIVISTI: chi sono e che differenza c'è?
domotica

DOMOTICA: come si vive nelle "case intelligenti"?
Sii social, condividi!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito web è conforme alla normativa sull’uso dei cookie.

Per migliorare l'esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookies, piccole porzioni di dati che vengono archiviati temporaneamente nella memoria del tuo browser. I dati raccolti tramite i cookies permettono di confrontare i visitatori nuovi e quelli passati, capire come gli utenti navigano il sito web, ed in generale consentono una migliore esperienza di utilizzo del sito.
I cookie non registrano alcuna informazione personale su un utente e gli eventuali dati identificabili non verranno memorizzati. Se si desidera disabilitare l'uso dei cookie è necessario personalizzare le impostazioni del proprio computer impostando la cancellazione di tutti i cookie o attivando un messaggio di avviso quando i cookie vengono memorizzati. Per procedere senza modificare l'applicazione dei cookie è sufficiente continuare con la navigazione.

Chiudi